Il saggio prende in considerazione le riflessioni di Martin Heidegger e Friedrich Nietzsche sul "cristianesimo originario" e sulla figura dell'Anticristo, soffermandosi in particolare sull'Anticristo di Nietzsche e sul commento heideggeriano alle lettere paoline contenuto nell'Introduzione alla fenomenologia della religione.

Il "cristianesimo originario" e l'Anticristo: Heidegger e Nietzsche / Sebastiano Galanti Grollo. - STAMPA. - (2012), pp. 45-58.

Il "cristianesimo originario" e l'Anticristo: Heidegger e Nietzsche

GALANTI GROLLO, SEBASTIANO
2012

Abstract

Il saggio prende in considerazione le riflessioni di Martin Heidegger e Friedrich Nietzsche sul "cristianesimo originario" e sulla figura dell'Anticristo, soffermandosi in particolare sull'Anticristo di Nietzsche e sul commento heideggeriano alle lettere paoline contenuto nell'Introduzione alla fenomenologia della religione.
2012
Anticristo. Letteratura Cinema Storia Teologia Filosofia Psicoanalisi
45
58
Il "cristianesimo originario" e l'Anticristo: Heidegger e Nietzsche / Sebastiano Galanti Grollo. - STAMPA. - (2012), pp. 45-58.
Sebastiano Galanti Grollo
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/393641
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact