Si mette a punto la ricostruzione di un importante archivio ecclesiastico, come quello costituito dal consistente carteggio di ufficio e di governo di un personaggio di levatura europea come il cardinale Carlo Borromeo, arcivescovo di Milano, non solo in relazione all'organizzazione della curia milanese, ma anche rispetto al modello romano. Si presenta il momento di produzione e di gestione delle scritture da parte di una grande istituzione. Si mette in evidenza la natura archivistica del carteggio, individuandone le caratteristiche anche di riservatezza. Se ne traccia la storia conservativa che l'ha visto confluire nella Biblioteca ambrosiana, illustrando altresì i molteplici tentativi di edizione (attualmente circa 20.000 lettere sono già on line). Il volume è arricchito da una preziosa appendice, con inventari delle scritture riservate e di quelle di deposito nello studio del medesimo cardinale.

Monumenta borromaica, I. L'archivio di un principe della chiesa, le carte segrete di Carlo Borromeo

TURCHINI, ANGELO
2006

Abstract

Si mette a punto la ricostruzione di un importante archivio ecclesiastico, come quello costituito dal consistente carteggio di ufficio e di governo di un personaggio di levatura europea come il cardinale Carlo Borromeo, arcivescovo di Milano, non solo in relazione all'organizzazione della curia milanese, ma anche rispetto al modello romano. Si presenta il momento di produzione e di gestione delle scritture da parte di una grande istituzione. Si mette in evidenza la natura archivistica del carteggio, individuandone le caratteristiche anche di riservatezza. Se ne traccia la storia conservativa che l'ha visto confluire nella Biblioteca ambrosiana, illustrando altresì i molteplici tentativi di edizione (attualmente circa 20.000 lettere sono già on line). Il volume è arricchito da una preziosa appendice, con inventari delle scritture riservate e di quelle di deposito nello studio del medesimo cardinale.
2006
230
8883126130
A. Turchini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/39331
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact