Rassegna storica sull'evoluzione della crittografia in ambito ebraico e riflessione teorica sui rapporti, a lungo ritenuti intrinseci, tra condizione diasporica ebraica e segretezza nel linguaggio. Con numerosi esempi di crittografie ebraiche di epoche diverse e un excursus sulla letteratura repressiva poliziesca prussiana che, con il pretesto di offrire una chiave alle peculiare lingua dei furfanti, offre la prima grammatica moderna della lingua yiddish.

Cryptography / Saverio Campanini. - STAMPA. - (2013), pp. 636-640.

Cryptography

CAMPANINI, SAVERIO
2013

Abstract

Rassegna storica sull'evoluzione della crittografia in ambito ebraico e riflessione teorica sui rapporti, a lungo ritenuti intrinseci, tra condizione diasporica ebraica e segretezza nel linguaggio. Con numerosi esempi di crittografie ebraiche di epoche diverse e un excursus sulla letteratura repressiva poliziesca prussiana che, con il pretesto di offrire una chiave alle peculiare lingua dei furfanti, offre la prima grammatica moderna della lingua yiddish.
2013
Encyclopaedia of Hebrew Language and Linguistics
636
640
Cryptography / Saverio Campanini. - STAMPA. - (2013), pp. 636-640.
Saverio Campanini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/393231
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact