Biblioteche storiche, collezioni storiche: una prima riflessione