Il contributo analizza le caratteristiche del moderno Stato costituzionale delle libertà. Esso si fonda in un duplice senso sull'autonomia: da una parte come autoregolazione democratica della comunità, dall'altra come autodeterminazione del singolo garantita dai diritti fondamentali. Tale Stato diviene ordinamento "azzardato" perché rinuncia tanto alle limitazioni contenutistiche all'esercizio dei diritti fondamentali, quanto alla pretesa di un'identificazione interiore dei consociati coi valori dell'ordinamento statale, richiedendo al cittadino soltanto il rispetto del diritto.

Lo Stato costituzionale delle libertà come ordinamento azzardato

PEDRINI, FEDERICO
2013

Abstract

Il contributo analizza le caratteristiche del moderno Stato costituzionale delle libertà. Esso si fonda in un duplice senso sull'autonomia: da una parte come autoregolazione democratica della comunità, dall'altra come autodeterminazione del singolo garantita dai diritti fondamentali. Tale Stato diviene ordinamento "azzardato" perché rinuncia tanto alle limitazioni contenutistiche all'esercizio dei diritti fondamentali, quanto alla pretesa di un'identificazione interiore dei consociati coi valori dell'ordinamento statale, richiedendo al cittadino soltanto il rispetto del diritto.
9788870005950
H. Dreier
Der freiheitliche Verfassungsstaat als riskante Ordnung
F. Pedrini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/389564
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact