L'affermazione e diffusione delle ICT oltre ad introdurre nuovi paradigmi comunicativi e di interazione sociale, apre la possibilità a nuove forme di fruizione ed opportunità di gestione e promozione dei beni culturali. Uno degli strumenti cardine di tale rivoluzione è dato dalla disponibilità di modelli digitali 3D che, rendendo di fatto disponibili tutte le informazioni in un modo visivo ed integrato, divengono matrice e nucleo aggregativo dei sistemi informativo a base tridimensionale. La disponibilità, inoltre, del Web 2.0 e di tecniche di foto-modellazione sempre più accurate e a basso costo rendono, potenzialmente, tutti i tipi di utenti operatori in grado di generare contenuti legati agli edifici e al patrimonio culturale, anche immateriale e diffuso.

Il contributo delle ICT nella valorizzazione del patrimonio architettonico

APOLLONIO, FABRIZIO IVAN;FALLAVOLLITA, FEDERICO
2014

Abstract

L'affermazione e diffusione delle ICT oltre ad introdurre nuovi paradigmi comunicativi e di interazione sociale, apre la possibilità a nuove forme di fruizione ed opportunità di gestione e promozione dei beni culturali. Uno degli strumenti cardine di tale rivoluzione è dato dalla disponibilità di modelli digitali 3D che, rendendo di fatto disponibili tutte le informazioni in un modo visivo ed integrato, divengono matrice e nucleo aggregativo dei sistemi informativo a base tridimensionale. La disponibilità, inoltre, del Web 2.0 e di tecniche di foto-modellazione sempre più accurate e a basso costo rendono, potenzialmente, tutti i tipi di utenti operatori in grado di generare contenuti legati agli edifici e al patrimonio culturale, anche immateriale e diffuso.
IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLO SVILUPPO CULTURALE IN ARGENTINA. NUOVE METODOLOGIE PER LA CONOSCENZA E LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO
84
97
Fabrizio I. Apollonio; Federico Fallavollita
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/379132
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact