Oggetto di analisi è il territorio compreso tra Reno e Panaro, considerato attraverso la valutazione delle testimonianze archeologiche che ha restituito. Tra queste particolare attenzione è rivolta alle testimonianze di scultura e in particolare agli interessanti segnacoli funerari di età orientalizzante restituiti da questo comparto territoriale.

Bologna etrusca e la sua espansione tra Reno e Panaro

SASSATELLI, GIUSEPPE
2010

Abstract

Oggetto di analisi è il territorio compreso tra Reno e Panaro, considerato attraverso la valutazione delle testimonianze archeologiche che ha restituito. Tra queste particolare attenzione è rivolta alle testimonianze di scultura e in particolare agli interessanti segnacoli funerari di età orientalizzante restituiti da questo comparto territoriale.
Cavalieri etruschi dalle Valli al Po. Tra Reno e Panaro, la valle del Samoggia nell'VIII e VII secolo a.C.
27
36
G. Sassatelli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/378044
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact