Scienziati, collezionisti e patrioti. Giuseppe Scarabelli e i liberali imolesi