La ricerca sociologica sottolinea l’importanza del ruolo dei genitori nel favorire i processi di apprendimento e di integrazione scolastica dei loro figli. In particolare, le varie indagini condotte nel nostro paese hanno sistematicamente messo in evidenza come il contesto socio-economico e culturale della famiglia di appartenenza sia in grado di influire significativamente sulla carriera scolastica dello studente declinata in termini sia di permanenza all’interno del circuito formativo, sia di qualità della riuscita educativa. Una minore attenzione è stata, invece, indirizzata ad esaminare se, e in quale misura, i genitori interagiscano con gli operatori del contesto scolastico e su quali argomenti. A partire dall’analisi secondaria dei dati dell’indagine PISA (Programme for International Student Assessment) del 2009, coordinata dall’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE), il presente contributo esamina quale tipo di rapporto le famiglie degli studenti quindicenni scolarizzati del nostro paese intrattengono con il mondo della scuola. I dati messi a disposizione dall’edizione 2009 di PISA suggeriscono che incontrare i docenti è la forma di gran lunga più diffusa di interazione dei genitori con il mondo della scuola italiana. La natura dell’interazione genitore-docente varia apprezzabilmente secondo la natura spontanea oppure sollecitata della partecipazione e si caratterizza in funzione di altre caratteristiche degli studenti e dei loro contesti. Le altre forme di interazione, che comportano un maggiore investimento da parte dei genitori, sono decisamente più marginali. I fattori cruciali nella scelta della scuola attengono soprattutto alla qualità (percepita) della scuola e, in subordine, alla specificità della sua offerta didattica. Ed entrambe variano, di nuovo, in funzione di alcune variabili degli studenti e dei loro contesti.

Genitori e scuola: partecipazione e criteri di scelta secondo l’indagine Pisa-Ocse 2009 / G. Gasperoni; D. Mantovani. - STAMPA. - (2014), pp. 163-171. [10.4399/978885487395720]

Genitori e scuola: partecipazione e criteri di scelta secondo l’indagine Pisa-Ocse 2009

GASPERONI, Giancarlo;MANTOVANI, DEBORA
2014

Abstract

La ricerca sociologica sottolinea l’importanza del ruolo dei genitori nel favorire i processi di apprendimento e di integrazione scolastica dei loro figli. In particolare, le varie indagini condotte nel nostro paese hanno sistematicamente messo in evidenza come il contesto socio-economico e culturale della famiglia di appartenenza sia in grado di influire significativamente sulla carriera scolastica dello studente declinata in termini sia di permanenza all’interno del circuito formativo, sia di qualità della riuscita educativa. Una minore attenzione è stata, invece, indirizzata ad esaminare se, e in quale misura, i genitori interagiscano con gli operatori del contesto scolastico e su quali argomenti. A partire dall’analisi secondaria dei dati dell’indagine PISA (Programme for International Student Assessment) del 2009, coordinata dall’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE), il presente contributo esamina quale tipo di rapporto le famiglie degli studenti quindicenni scolarizzati del nostro paese intrattengono con il mondo della scuola. I dati messi a disposizione dall’edizione 2009 di PISA suggeriscono che incontrare i docenti è la forma di gran lunga più diffusa di interazione dei genitori con il mondo della scuola italiana. La natura dell’interazione genitore-docente varia apprezzabilmente secondo la natura spontanea oppure sollecitata della partecipazione e si caratterizza in funzione di altre caratteristiche degli studenti e dei loro contesti. Le altre forme di interazione, che comportano un maggiore investimento da parte dei genitori, sono decisamente più marginali. I fattori cruciali nella scelta della scuola attengono soprattutto alla qualità (percepita) della scuola e, in subordine, alla specificità della sua offerta didattica. Ed entrambe variano, di nuovo, in funzione di alcune variabili degli studenti e dei loro contesti.
2014
La professionalità dell’insegnante. Valorizzare il passato, progettare il futuro
163
171
Genitori e scuola: partecipazione e criteri di scelta secondo l’indagine Pisa-Ocse 2009 / G. Gasperoni; D. Mantovani. - STAMPA. - (2014), pp. 163-171. [10.4399/978885487395720]
G. Gasperoni; D. Mantovani
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/372749
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact