Cellule staminali mesenchimali in cloni di progenitori renali: fenotipo metanefrico