Il capitolo presenta l'articolazione del volume, sottolineando che esso raccoglie i risultati di quattro ricerche, svolte con metodologie quanto/qualitative nel biennio 2004-2005 nelle due principali città del Sud e in altri capoluoghi meridionali, al fine di esplorare un oggetto conoscitivo finora poco approfondito dalla ricerca sociale: la comunicazione del terzo settore nel Mezzogiorno. Le quattro iniziative sono state sviluppate dall’Unità operativa locale costituitasi all’interno dell’Università degli Studi di Palermo nel biennio cofinanziato dal programma Prin 2003, dal titolo: Terzo settore e valorizzazione del capitale sociale in Italia. Si è inteso non solo delineare l’insieme delle attività di comunicazione effettuate dalle organizzazioni di terzo settore operanti nel Meridione d’Italia, ma anche svolgere un intervento concreto in loro favore, al fine di sostenerne gli sforzi, migliorarne la competenza comunicativa e in tal modo –questo era l’auspicio!– aumentare pure il capitale sociale locale. Inoltre il capitolo delinea il quadro teorico-metodologico dell'insieme di ricerca: è la teoria multidimensionale della comunicazione [Martelli 2003 2a ed.], quale applicazione al campo socio-comunicativo della teoria relazionale della società [Donati 1991]. Discute le concezioni esistenti di comunicazione sociale e ne propone una ulteriore: è una disciplina in progress che si occupa di come la società civile comunica e che intende sostenere ed agevolare tale attività al fine di contribuire alla (ri)produzione del capitale sociale. Al fine di corroborare questa tesi il capitolo presenta casi riusciti di comunicazione sociale, ad esempio il WSIS-World summit on the information society, iniziativa attuata dall’Assemblea generale dell’Onu in due tappe (Ginevra 2003, Tunisi 2005), e conclude sostenendo che tramite le nuove tecnologie della comunicazione, di cui discute criticamente le caratteristiche sociali, si può aiutare il terzo settore meridionale a comunicare meglio.

Introduzione

MARTELLI, STEFANO
2006

Abstract

Il capitolo presenta l'articolazione del volume, sottolineando che esso raccoglie i risultati di quattro ricerche, svolte con metodologie quanto/qualitative nel biennio 2004-2005 nelle due principali città del Sud e in altri capoluoghi meridionali, al fine di esplorare un oggetto conoscitivo finora poco approfondito dalla ricerca sociale: la comunicazione del terzo settore nel Mezzogiorno. Le quattro iniziative sono state sviluppate dall’Unità operativa locale costituitasi all’interno dell’Università degli Studi di Palermo nel biennio cofinanziato dal programma Prin 2003, dal titolo: Terzo settore e valorizzazione del capitale sociale in Italia. Si è inteso non solo delineare l’insieme delle attività di comunicazione effettuate dalle organizzazioni di terzo settore operanti nel Meridione d’Italia, ma anche svolgere un intervento concreto in loro favore, al fine di sostenerne gli sforzi, migliorarne la competenza comunicativa e in tal modo –questo era l’auspicio!– aumentare pure il capitale sociale locale. Inoltre il capitolo delinea il quadro teorico-metodologico dell'insieme di ricerca: è la teoria multidimensionale della comunicazione [Martelli 2003 2a ed.], quale applicazione al campo socio-comunicativo della teoria relazionale della società [Donati 1991]. Discute le concezioni esistenti di comunicazione sociale e ne propone una ulteriore: è una disciplina in progress che si occupa di come la società civile comunica e che intende sostenere ed agevolare tale attività al fine di contribuire alla (ri)produzione del capitale sociale. Al fine di corroborare questa tesi il capitolo presenta casi riusciti di comunicazione sociale, ad esempio il WSIS-World summit on the information society, iniziativa attuata dall’Assemblea generale dell’Onu in due tappe (Ginevra 2003, Tunisi 2005), e conclude sostenendo che tramite le nuove tecnologie della comunicazione, di cui discute criticamente le caratteristiche sociali, si può aiutare il terzo settore meridionale a comunicare meglio.
La comunicazione del terzo settore nel Mezzogiorno
9
42
Martelli S.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/31281
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact