Questo XV Convegno è stato organizzato dal Gruppo Nazionale di Fondamenti e Storia della Chimica (GNFSC) (www.gnfsc.it). Con il Dipartimento “Toso Montanari”, che ha offerto ospitalità, anche il Dipartimento di Chimica “G. Ciamician” e quello di Filosofia e Comunicazione dell’Alma Mater. Nelle comunicazioni della prima sessione denominata “Scienziati, Tecnologi e Industriali” si è parlato di Avogadro, Solvay, Mauro, Passerini e di molti chimici ritratti nella fotografia del compleanno di Cannizzaro (1896). L’intera mattinata del giorno seguente è stata dedicata a Giulio Natta, come “omaggio” per il cinquantesimo anniversario del premio Nobel. Vi hanno partecipato alcune personalità di prim’ordine, provenienti sia dal mondo accademico che da quello industriale. Hanno parlato: Italo Pasquon e Giuseppe Allegra (già collaboratori di Natta), l’ex-Direttore Meraklon Paolo Olivieri (co-autore di un libro sulla storia del polipropilene) e Andreas Neumann, attualmente al vertice di R&S per il settore PP a LyondellBasell Poliolefine. Gli interventi di Pietro Redondi (storico della scienza) e Luigi Angiolini (Gruppo Polimeri del Dipartimento “Toso Montanari) hanno utilmente contribuito a completare il quadro. La sessione successiva “All’incrocio tra fisica, chimica e biologia” ha proposto numerosi spunti di riflessione. Sono intervenuti alcuni chimici (Cervellati, Dall’Olio e Bassani), un fisico (Drago) e uno storico della scienza (Ciardi). Il giorno seguente si è parlato di alchimia (Carusi), teoria degli odori (Cavarra), materialità dell’aria (Aquilini), amianto (Lesci), archivi e musei (Nardelli, Franza, Colli). In apertura dell’ultima sessione ha recato il suo saluto la Prof. Emilia Chiancone, Presidente dell’Accademia delle Scienze detta dei XL, che sostiene il GNFSC fin dalla fondazione (1986).

Atti del XV Convegno Nazionale di Storia e Fondamenti della Chimica

TADDIA, MARCO
2014

Abstract

Questo XV Convegno è stato organizzato dal Gruppo Nazionale di Fondamenti e Storia della Chimica (GNFSC) (www.gnfsc.it). Con il Dipartimento “Toso Montanari”, che ha offerto ospitalità, anche il Dipartimento di Chimica “G. Ciamician” e quello di Filosofia e Comunicazione dell’Alma Mater. Nelle comunicazioni della prima sessione denominata “Scienziati, Tecnologi e Industriali” si è parlato di Avogadro, Solvay, Mauro, Passerini e di molti chimici ritratti nella fotografia del compleanno di Cannizzaro (1896). L’intera mattinata del giorno seguente è stata dedicata a Giulio Natta, come “omaggio” per il cinquantesimo anniversario del premio Nobel. Vi hanno partecipato alcune personalità di prim’ordine, provenienti sia dal mondo accademico che da quello industriale. Hanno parlato: Italo Pasquon e Giuseppe Allegra (già collaboratori di Natta), l’ex-Direttore Meraklon Paolo Olivieri (co-autore di un libro sulla storia del polipropilene) e Andreas Neumann, attualmente al vertice di R&S per il settore PP a LyondellBasell Poliolefine. Gli interventi di Pietro Redondi (storico della scienza) e Luigi Angiolini (Gruppo Polimeri del Dipartimento “Toso Montanari) hanno utilmente contribuito a completare il quadro. La sessione successiva “All’incrocio tra fisica, chimica e biologia” ha proposto numerosi spunti di riflessione. Sono intervenuti alcuni chimici (Cervellati, Dall’Olio e Bassani), un fisico (Drago) e uno storico della scienza (Ciardi). Il giorno seguente si è parlato di alchimia (Carusi), teoria degli odori (Cavarra), materialità dell’aria (Aquilini), amianto (Lesci), archivi e musei (Nardelli, Franza, Colli). In apertura dell’ultima sessione ha recato il suo saluto la Prof. Emilia Chiancone, Presidente dell’Accademia delle Scienze detta dei XL, che sostiene il GNFSC fin dalla fondazione (1986).
2014
2
9788854871649
M. Taddia
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/297746
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact