Il contributo analizza la disciplina sui contratti a distanza nel codice del consumo, di derivazione comunitaria, soffermandosi sulle significative innovazioni introdotte dalla direttiva 2011/83/UE e dal decreto legislativo di recepimento. Particolare attenzione è stata posta all'impatto delle nuove norme sull'ordinamento giuridico italiano e sui più tradizionali istituti privatistici interessati dalla riforma.

I contratti a distanza nell'evoluzione del diritto privato europeo

BRAVO, FABIO
2014

Abstract

Il contributo analizza la disciplina sui contratti a distanza nel codice del consumo, di derivazione comunitaria, soffermandosi sulle significative innovazioni introdotte dalla direttiva 2011/83/UE e dal decreto legislativo di recepimento. Particolare attenzione è stata posta all'impatto delle nuove norme sull'ordinamento giuridico italiano e sui più tradizionali istituti privatistici interessati dalla riforma.
I contratti del consumatore
529
601
Fabio Bravo
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/283116
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact