Vengono analizzati gli effetti del cambiamento organizzativo e della forza-lavoro sulle nuove relazioni di lavoro, con particolare riguardo all'inclusione di minoranze di lavoratori immigrati. Assumendo il construtto di "contratto psicologico" possono essere analizzati i processi interni all'organizzazione e i loro esiti rispetto alle condotte di cittadinanza organizzativa e ai loro principali predittori (soddisfazione, commitment, percezione di ruolo, leadership). Tale analisi si connette con la considerazione del rilievo di fattori relazionali specifici (sostegno organizzativo) nella costruzioni di climi lavorativi produttivi e soddisfacenti.

Relazioni di lavoro, condotte di cittadinanza organizzativa e climi psicosociali

SARCHIELLI, GUIDO
2012

Abstract

Vengono analizzati gli effetti del cambiamento organizzativo e della forza-lavoro sulle nuove relazioni di lavoro, con particolare riguardo all'inclusione di minoranze di lavoratori immigrati. Assumendo il construtto di "contratto psicologico" possono essere analizzati i processi interni all'organizzazione e i loro esiti rispetto alle condotte di cittadinanza organizzativa e ai loro principali predittori (soddisfazione, commitment, percezione di ruolo, leadership). Tale analisi si connette con la considerazione del rilievo di fattori relazionali specifici (sostegno organizzativo) nella costruzioni di climi lavorativi produttivi e soddisfacenti.
Lavorare insieme. Imprese cooperative, climi lavorativi e immigrazione
77
96
Sarchielli G.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/252078
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact