Il trattamento intensivo della malattia paradontale riduce i markers sistemici di infiammazione ed ossidazione: studio prospettico su giovani pazienti con pregresso infarto miocardico.