Regressione delle alterazioni elettrocardiografiche indicative di ipertrofia ventricolare destra nei pazienti con ipertensione arteriosa polmonare.