E' l'edizione scientifica, con testo latino a fronte, dell'ultima Relectio di Vitoria, inedita in Italia, tradotta, introdotta e annotata dal curatore. Si tratta di un classico della storia del pensiero giuridico e politico, che la lunga Introduzione colloca nel suo contesto (ossia nella fase di transizione dalla res publica christiana alla moderna configurazione giusnaturalistica del mondo), interpretandolo anche alla luce del rinnovato interesse contemporaneo per Vitoria e per la sua teoria della guerra giusta.

De iure belli

GALLI, CARLO
2005

Abstract

E' l'edizione scientifica, con testo latino a fronte, dell'ultima Relectio di Vitoria, inedita in Italia, tradotta, introdotta e annotata dal curatore. Si tratta di un classico della storia del pensiero giuridico e politico, che la lunga Introduzione colloca nel suo contesto (ossia nella fase di transizione dalla res publica christiana alla moderna configurazione giusnaturalistica del mondo), interpretandolo anche alla luce del rinnovato interesse contemporaneo per Vitoria e per la sua teoria della guerra giusta.
2005
V-LIX + 1-112
8842075000
C. Galli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/22878
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact