Questo numero monografico della rivista «Sociologia della comunicazione» è dedicato agli aspetti etici, estetici e politici della “narrativa umanitaria”, con particolare attenzione alla rappresentazione dei migranti e dei lori Paesi di origine prodotta dai media, dalle agenzie degli aiuti umanitari, dalle ONG (Organizzazioni Non Governative) e dagli altri soggetti della società civile e del terzo settore. L’ipotesi di fondo che ci ha orientato nella scelta del tema e lungo la strutturazione del nostro percorso è che i flussi migratori irregolari nel Mediterraneo degli ultimi anni siano associabili, in ambito comunicativo, a una dislocazione discorsiva della rappresentazione dello “spettacolo del dolore” a distanza, proposta dai media mainstream e dalle agenzie dell’umanitario, dal contesto dell’aiuto umanitario e della filantropia, al contesto della sicurezza e dell’ordine pubblico nazionale. Un tema di grande rilevanza nel dibattito internazionale, ma che non ha ancora raggiunto un’adeguata conoscenza nel nostro Paese. I contributi contenuti nel volume, pubblicati in lingua italiana o inglese, si collocano all’interno del più aggiornato dibattito internazionale sul tema.

Oltre le narrazioni dell’umanitario. Beyond Humanitarian Narratives

PARMIGGIANI, PAOLA;MUSARO', PIERLUIGI
2013

Abstract

Questo numero monografico della rivista «Sociologia della comunicazione» è dedicato agli aspetti etici, estetici e politici della “narrativa umanitaria”, con particolare attenzione alla rappresentazione dei migranti e dei lori Paesi di origine prodotta dai media, dalle agenzie degli aiuti umanitari, dalle ONG (Organizzazioni Non Governative) e dagli altri soggetti della società civile e del terzo settore. L’ipotesi di fondo che ci ha orientato nella scelta del tema e lungo la strutturazione del nostro percorso è che i flussi migratori irregolari nel Mediterraneo degli ultimi anni siano associabili, in ambito comunicativo, a una dislocazione discorsiva della rappresentazione dello “spettacolo del dolore” a distanza, proposta dai media mainstream e dalle agenzie dell’umanitario, dal contesto dell’aiuto umanitario e della filantropia, al contesto della sicurezza e dell’ordine pubblico nazionale. Un tema di grande rilevanza nel dibattito internazionale, ma che non ha ancora raggiunto un’adeguata conoscenza nel nostro Paese. I contributi contenuti nel volume, pubblicati in lingua italiana o inglese, si collocano all’interno del più aggiornato dibattito internazionale sul tema.
150
SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE
Paola Parmiggiani; Pierlugi Musarò (a cura di)
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/218663
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact