Una riflessione sulla necessità di guardare le figure, le illustrazioni, i fumetti, i quadri, in generale le immagini con un'attenzione decifratoria, con un'ottica ermeneutica, con la capacità di cogliere nel codice visivo non solo un insieme di segni da interpretare in senso estetico bensì, attraverso quelli, i rimandi anche e soprattutto a ben precisi sogni dell'umano che trovano lì forma ed espressione. Gli articoli della raccolta analizzano in questo senso una serie di immagini tra loro diversissime e approfondiscono l'opera di alcuni tra i più importanti illustratori ed artisti del nostro tempo.

Introduzione: Guardare (oltre) le figure

GRILLI, GIORGIA
2005

Abstract

Una riflessione sulla necessità di guardare le figure, le illustrazioni, i fumetti, i quadri, in generale le immagini con un'attenzione decifratoria, con un'ottica ermeneutica, con la capacità di cogliere nel codice visivo non solo un insieme di segni da interpretare in senso estetico bensì, attraverso quelli, i rimandi anche e soprattutto a ben precisi sogni dell'umano che trovano lì forma ed espressione. Gli articoli della raccolta analizzano in questo senso una serie di immagini tra loro diversissime e approfondiscono l'opera di alcuni tra i più importanti illustratori ed artisti del nostro tempo.
Specchi e Riflessi. Nuove letture per altre immagini
7
19
G. Grilli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/21135
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact