Scopo primario di questo elaborato è comparare la scelta di adottare un impianto di teleriscaldamento centralizzato associato ad una pompa di calore in alternativa al tradizionale riscaldamento autonomo con caldaie a gas; evidenziando l’impatto economico ed ambientale di entrambe le soluzioni. Dopodiché si prosegue indicando la possibilità per il riscaldamento centralizzato di adottare una filtro innovativo ad impatto nullo, in grado di agire anche sull’aria ambiente come mezzo attivo per ridurre le PM10.

Il contributo del teleriscaldamento al miglioramento energetico ed ambientale - Studio del caso nella provincia di Forlì

SACCANI, CESARE;BIANCHINI, AUGUSTO;PELLEGRINI, MARCO;GOLFERA, LUCA
2012

Abstract

Scopo primario di questo elaborato è comparare la scelta di adottare un impianto di teleriscaldamento centralizzato associato ad una pompa di calore in alternativa al tradizionale riscaldamento autonomo con caldaie a gas; evidenziando l’impatto economico ed ambientale di entrambe le soluzioni. Dopodiché si prosegue indicando la possibilità per il riscaldamento centralizzato di adottare una filtro innovativo ad impatto nullo, in grado di agire anche sull’aria ambiente come mezzo attivo per ridurre le PM10.
AMS Acta
1
7
Saccani C;Bianchini A;Pellegrini M;Golfera L
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/185107
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact