Francesco Zanardi. Il mestiere di sindaco a Bologna tra liberalismo e fascismo