Conflittualità e soggettività. Alle radici della semiosi