Prima traduzione italiana del testo pubblicato da Lavoisier a Parigi nel 1773, di notevole importanza per la storia della chimica e della scienza. Gli Opuscules physiques et chymiques di Antoine-Laurent Lavoisier (1743-1794), editi a Parigi nel dicembre 1773 – pur recando la data gennaio 1774 – oltre a presentare le conoscenze del tempo sulle “arie” (ovvero i gas), descrivono in dettaglio apparecchiature, esperimenti e risultati che contribuirono a rivoluzionare la chimica e che, ancora oggi, sono in grado di suscitare nel lettore l’emozione della novità. Gli Opuscoli, uno dei classici della storia della scienza di tutti i tempi, vengono finalmente presentati nella loro prima traduzione italiana, con due saggi introduttivi che illustrano il contesto storico e scientifico in cui videro la luce, nonchè alcuni studi di cui furono oggetto in ambito bolognese da parte di Pellegrino Salvigni.

Opuscoli fisici e chimici

CIARDI, MARCO;TADDIA, MARCO
2005

Abstract

Prima traduzione italiana del testo pubblicato da Lavoisier a Parigi nel 1773, di notevole importanza per la storia della chimica e della scienza. Gli Opuscules physiques et chymiques di Antoine-Laurent Lavoisier (1743-1794), editi a Parigi nel dicembre 1773 – pur recando la data gennaio 1774 – oltre a presentare le conoscenze del tempo sulle “arie” (ovvero i gas), descrivono in dettaglio apparecchiature, esperimenti e risultati che contribuirono a rivoluzionare la chimica e che, ancora oggi, sono in grado di suscitare nel lettore l’emozione della novità. Gli Opuscoli, uno dei classici della storia della scienza di tutti i tempi, vengono finalmente presentati nella loro prima traduzione italiana, con due saggi introduttivi che illustrano il contesto storico e scientifico in cui videro la luce, nonchè alcuni studi di cui furono oggetto in ambito bolognese da parte di Pellegrino Salvigni.
285
8873950124
M. Ciardi; M. Taddia
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/16817
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact