L’invecchiamento della popolazione rappresenta una delle sfide attuali per le società occidentali e non solo. Nelle ultime decadi si è assistito ad una crescita esponenziale degli studi sul tema. In questo volume si illustrano le più salienti acquisizioni in tema di psicologia gerontologia. Dopo avere introdotto gli aspetti epidemiologici e biologici, il volume analizza le prospettive teoriche in tema di psicologia e invecchiamento. Vengono successivamente descritti i cambiamenti cognitivi correlati con l’età, le modalità di valutazione e le prospettive di intervento in questo ambito. Si affronta poi il tema dell’invecchiamento della persona nei suoi aspetti di personalità, emotivi e sociali. Una particolare attenzione viene dedicata ai fattori di adattamento e disadattamento nell’anziano e alle problematiche psicologiche più frequenti nella terza età, in particolare ai temi della non autosufficienza, della demenza e della depressione. Oltre alla descrizione dei cambiamenti viene descritta la modalità di approccio all’anziano in un contesto psicologico, per quindi analizzare le problematiche della famiglia e dell’assistenza alla persona anziana. Un ultima nota è dedicata agli aspetti etici in gerontologia. Il volume si propone come uno strumento atto a fornire uno sguardo complessivo, semplice ma basato sulle più recenti acquisizioni scientifiche in tema di psicologia e anziani utile, sia per chi intende avvicinarsi per la prima volta alla materia, sia per chi opera a contatto con l’anziano

L'invecchiamento. Processi psicologici e strumenti di valutazione / R. Chattat. - STAMPA. - (2004).

L'invecchiamento. Processi psicologici e strumenti di valutazione

CHATTAT, RABIH
2004

Abstract

L’invecchiamento della popolazione rappresenta una delle sfide attuali per le società occidentali e non solo. Nelle ultime decadi si è assistito ad una crescita esponenziale degli studi sul tema. In questo volume si illustrano le più salienti acquisizioni in tema di psicologia gerontologia. Dopo avere introdotto gli aspetti epidemiologici e biologici, il volume analizza le prospettive teoriche in tema di psicologia e invecchiamento. Vengono successivamente descritti i cambiamenti cognitivi correlati con l’età, le modalità di valutazione e le prospettive di intervento in questo ambito. Si affronta poi il tema dell’invecchiamento della persona nei suoi aspetti di personalità, emotivi e sociali. Una particolare attenzione viene dedicata ai fattori di adattamento e disadattamento nell’anziano e alle problematiche psicologiche più frequenti nella terza età, in particolare ai temi della non autosufficienza, della demenza e della depressione. Oltre alla descrizione dei cambiamenti viene descritta la modalità di approccio all’anziano in un contesto psicologico, per quindi analizzare le problematiche della famiglia e dell’assistenza alla persona anziana. Un ultima nota è dedicata agli aspetti etici in gerontologia. Il volume si propone come uno strumento atto a fornire uno sguardo complessivo, semplice ma basato sulle più recenti acquisizioni scientifiche in tema di psicologia e anziani utile, sia per chi intende avvicinarsi per la prima volta alla materia, sia per chi opera a contatto con l’anziano
2004
213
8843027972
L'invecchiamento. Processi psicologici e strumenti di valutazione / R. Chattat. - STAMPA. - (2004).
R. Chattat
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/16504
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact