Composta da Gilberto Gil nel 1975, in un anno di delicata transizione per la storia del Brasile, la canzone "Refazenda" esprime attraverso un sofisticato gioco di neologismi e di nonsense le utopie e le distopie di un paese che dopo anni di dittatura iniziava ad aprirsi lentamente alla democrazia.

Refazendo tudo. Gilberto Gil e o nonsense utópico da nação

BACCHINI, LUCA
2008

Abstract

Composta da Gilberto Gil nel 1975, in un anno di delicata transizione per la storia del Brasile, la canzone "Refazenda" esprime attraverso un sofisticato gioco di neologismi e di nonsense le utopie e le distopie di un paese che dopo anni di dittatura iniziava ad aprirsi lentamente alla democrazia.
Tropicália: gêneros, identidades, repertórios e linguagens
100
129
BACCHINI L.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/164246
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact