Verbum: il linguaggio tra evento e riflessione in Gadamer