Il diritto è la sua storia