Torquato Tasso e le "armi pietose". L'"Historia" di Guglielmo di Tiro nella "Gerusalemme liberata"