Il progetto mira a mettere in evidenza, attraverso una prospettiva multidisciplinare, le principali problematiche istituzionali e sostanziali relative alla realizzazione della dimensione esterna dello Spazio di Libertà, Sicurezza e Giustizia (SLSG) dell’Unione europea, nonché le sue prospettive di sviluppo alla luce della recente entrata in vigore del Trattato di Lisbona e del Programma di Stoccolma, adottato nel 2010 dal Consiglio europeo, e destinato a rappresentare l’agenda politica dello SLSG per i prossimi anni. Le tematiche oggetto di indagine sono analizzate attraverso unità tematiche generali coordinate dagli enti di ricerca coinvolti nel progetto. In particolare, il Centro Interdipartimentale Ricerche sul Diritto Europeo è responsabile delle problematiche relative al diritto internazionale privato ed alla cooperazione giudiziaria civile; l’Institut d’Etudes Européennes dirige le indagini sulla cooperazione giudiziaria penale e di polizia; il Centre de Recherches Européennes de Rennes, infine, è responsabile per le ricerche relative ad asilo e immigrazione.

Le volet externe de l'Espace de Liberté, Sécurité et Justice

ROSSI, LUCIA SERENA
2010

Abstract

Il progetto mira a mettere in evidenza, attraverso una prospettiva multidisciplinare, le principali problematiche istituzionali e sostanziali relative alla realizzazione della dimensione esterna dello Spazio di Libertà, Sicurezza e Giustizia (SLSG) dell’Unione europea, nonché le sue prospettive di sviluppo alla luce della recente entrata in vigore del Trattato di Lisbona e del Programma di Stoccolma, adottato nel 2010 dal Consiglio europeo, e destinato a rappresentare l’agenda politica dello SLSG per i prossimi anni. Le tematiche oggetto di indagine sono analizzate attraverso unità tematiche generali coordinate dagli enti di ricerca coinvolti nel progetto. In particolare, il Centro Interdipartimentale Ricerche sul Diritto Europeo è responsabile delle problematiche relative al diritto internazionale privato ed alla cooperazione giudiziaria civile; l’Institut d’Etudes Européennes dirige le indagini sulla cooperazione giudiziaria penale e di polizia; il Centre de Recherches Européennes de Rennes, infine, è responsabile per le ricerche relative ad asilo e immigrazione.
2010
L.S. Rossi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/150259
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact