La comunicazione , in quanto caratteristica costitutiva delle relazioni umane, varia notevolmente nelle modalità e nei contesti a seconda della fase dell’arco di vita dei singoli individui. Per gli anziani, alcune fonti di variabilità hanno assunto rilevanza solo di recente, come l’impatto delle nuove tecniche di comunicazione e le modalità di comunicazione interculturale, a seguito dei fenomeni migratori. Per altre fonti di variabilità (come le disfunzioni sensoriali e i disturbi cognitivi coinvolti nelle patologie del linguaggio), la valutazione dell’influenza sull’efficacia dei messaggi verbali e non verbali rappresenta un ambito di studio di consolidata rilevanza nella psicogerontologia e nella psicogeriatria. Particolare importanza stanno assumendo anche gli studi, di cui vengono delineate le indicazioni principali, sul mantenimento delle funzioni comunicative con familiari ed operatori sanitari nei quadri di deterioramento cognitivo avanzato.

Comunicare con e per l’anziano: Introduzione allo studio delle sue competenze comunicative e relazionali.

CIPOLLI, CARLO;
2012

Abstract

La comunicazione , in quanto caratteristica costitutiva delle relazioni umane, varia notevolmente nelle modalità e nei contesti a seconda della fase dell’arco di vita dei singoli individui. Per gli anziani, alcune fonti di variabilità hanno assunto rilevanza solo di recente, come l’impatto delle nuove tecniche di comunicazione e le modalità di comunicazione interculturale, a seguito dei fenomeni migratori. Per altre fonti di variabilità (come le disfunzioni sensoriali e i disturbi cognitivi coinvolti nelle patologie del linguaggio), la valutazione dell’influenza sull’efficacia dei messaggi verbali e non verbali rappresenta un ambito di studio di consolidata rilevanza nella psicogerontologia e nella psicogeriatria. Particolare importanza stanno assumendo anche gli studi, di cui vengono delineate le indicazioni principali, sul mantenimento delle funzioni comunicative con familiari ed operatori sanitari nei quadri di deterioramento cognitivo avanzato.
Comunicare con l’anziano
9
14
Cristini C.; Cipolli C.; Porro A.; Cesa-Bianchi M.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/149716
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact