Il grande poeta bizantino Romano il Melodo riprende talora in modo espressivo proverbi e modi di dire tradizionali, ma li varia argutamente per adattarli al proprio discorso, in cui è nodale la storia della Incarnazione e della Redenzione.

Il ladro derubato in Romano il Melodo 23,14 M.-T.

TOSI, RENZO
2004

Abstract

Il grande poeta bizantino Romano il Melodo riprende talora in modo espressivo proverbi e modi di dire tradizionali, ma li varia argutamente per adattarli al proprio discorso, in cui è nodale la storia della Incarnazione e della Redenzione.
Ampelokepion. Studi di amici e colleghi in onore di Vera von Falkenhausen
59
64
R.Tosi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/13839
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact