Il concetto di barbarie in Schiller e Nietzsche