Il volume raccoglie i profili personali di 455 laureati che hanno risieduto presso il Collegio Universitario Lamaro Pozzani di Roma, una struttura residenziale istituita e sostenuta dalla Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro al fine di assistere e offrire opportunità aggiuntive di formazione culturale a studenti meritevoli. La pubblicazione – che descrive i percorsi formativi e professionali degli alumni di questa collegio superiore di eccellenza – è promossa dalla Federazione stessa e dall’Associazione Alumni del Collegio dei Cavalieri del Lavoro. Franco Caramazza e Marco Magnani – a nome, rispettivamente, dei due enti promotori – hanno coordinato il progetto e l’edizione, mentre Giancarlo Gasperoni è responsabile per il coordinamento dell'intensa attività di raccolta dei dati, avvenuta nel periodo che va dall’aprile all’ottobre 2012, e della redazione dei profili individuali. Ogni profilo personale è strutturato secondo il seguente modello: nominativo del laureato, luogo e data di nascita, anno di ingresso nel Collegio, provincia di provenienza, titolo della laurea conseguita, settore di attività, lingue straniere conosciute; seguono due sezioni più discorsive, che desrivono il percorso formativo e quello professionale del laureato; una fascia laterale ospita foto e recapiti personali e di lavoro del laureato; il profilo si chiude con un’elencazione dei ruoli attualmente ricoperti. In calce al volume si trovano tre indici che agevolano la consultazione del volume: il primo elenca i laureati in ordine alfabetico; il secondo indice permette al lettore di individuare i laureati secondo l’anno di ingresso nel Collegio; il terzo li raggruppa in funzione del settore di attività.

I laureati del Collegio Universitario Lamaro Pozzani, 1971-2012 / Gasperoni G.; Caramazza F.; Magnani M.. - STAMPA. - (2012), pp. i-468.

I laureati del Collegio Universitario Lamaro Pozzani, 1971-2012

GASPERONI, Giancarlo;
2012

Abstract

Il volume raccoglie i profili personali di 455 laureati che hanno risieduto presso il Collegio Universitario Lamaro Pozzani di Roma, una struttura residenziale istituita e sostenuta dalla Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro al fine di assistere e offrire opportunità aggiuntive di formazione culturale a studenti meritevoli. La pubblicazione – che descrive i percorsi formativi e professionali degli alumni di questa collegio superiore di eccellenza – è promossa dalla Federazione stessa e dall’Associazione Alumni del Collegio dei Cavalieri del Lavoro. Franco Caramazza e Marco Magnani – a nome, rispettivamente, dei due enti promotori – hanno coordinato il progetto e l’edizione, mentre Giancarlo Gasperoni è responsabile per il coordinamento dell'intensa attività di raccolta dei dati, avvenuta nel periodo che va dall’aprile all’ottobre 2012, e della redazione dei profili individuali. Ogni profilo personale è strutturato secondo il seguente modello: nominativo del laureato, luogo e data di nascita, anno di ingresso nel Collegio, provincia di provenienza, titolo della laurea conseguita, settore di attività, lingue straniere conosciute; seguono due sezioni più discorsive, che desrivono il percorso formativo e quello professionale del laureato; una fascia laterale ospita foto e recapiti personali e di lavoro del laureato; il profilo si chiude con un’elencazione dei ruoli attualmente ricoperti. In calce al volume si trovano tre indici che agevolano la consultazione del volume: il primo elenca i laureati in ordine alfabetico; il secondo indice permette al lettore di individuare i laureati secondo l’anno di ingresso nel Collegio; il terzo li raggruppa in funzione del settore di attività.
2012
484
9788871531397
I laureati del Collegio Universitario Lamaro Pozzani, 1971-2012 / Gasperoni G.; Caramazza F.; Magnani M.. - STAMPA. - (2012), pp. i-468.
Gasperoni G.; Caramazza F.; Magnani M.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/132508
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact