Sekomata e deigmata nei papiri come strumenti di controllo delle derrate fiscali e commaerciali.