Il contributo riflette sul concetto di 'autoapplicatività' (della c.d. "normativa di risulta"), che la giurisprudenza della Corte costituzionale ritiene necessario per l'ammissibilità del quesito referendario e si interroga sulla possibilità che tale autoapplicatività sia del tutto indipendente dall'attività dell'interprete.

Spunti sulla "autoapplicatività" della normativa di risulta nei referendum elettorali (fra "reviviscenza" e attività integrativa dell'interprete)

PEDRINI, FEDERICO
2012

Abstract

Il contributo riflette sul concetto di 'autoapplicatività' (della c.d. "normativa di risulta"), che la giurisprudenza della Corte costituzionale ritiene necessario per l'ammissibilità del quesito referendario e si interroga sulla possibilità che tale autoapplicatività sia del tutto indipendente dall'attività dell'interprete.
Nel "limbo" delle leggi - Abrogazione referendaria della legge Calderoli e reviviscenza delle leggi Mattarella?
119
123
F. Pedrini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/132106
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact