Paradisi perduti: disillusione e perdita dell’innocenza nell’ultima produzione di Hayashi Fumiko