La presente pubblicazione rappresenta il primo dei tre volumi che raccolgono i contributi di una ricerca iniziata nel 2011 attraverso una "call for papers" rivolta a giovani studiosi italiani e spagnoli e finalizzata ad acquisire idee e proposte in tre settori "più circoscritti" delle nuove esigenze di tutela dei diritti della persona, in particolare: Scienza, Vita e diritto; Persona e famiglia nella società multiculturale; Libertà e diritti della persona su internet. La ricerca è stata condotta sotto la guida di un prestigioso comitato scientifico composto da Ordinari di Diritto costituzionale e Giudici costituzionali italiani e spagnoli tra cui i professori di Diritto costituzionale dell'Università di Bologna Augusto Barbera, Andrea Morrone, Luca Mezzetti, e Tommaso Giupponi; il Giudice costituzionale prof.ssa Marta Cartabia, il Magistrato del Tribunale Costituzionale spagnolo Francisco Pérez dei Cobos Orihuel ed i Magistrati della Corte suprema spagnola, Pablo Lucas Murillo del la Cueva e Jorge Rodríguez-Zapata Pérez; i professori italiani Roberto Bin dell'Università di Ferrara, Massimo Villone e Giovanna di Minico dell'Università di Napoli, Roberto Romboli dell'Università di Pisa, Emilio Castorina dell'Università di Catania, Licia Califano dell'Università di Urbino; i professori spagnoli Yolanda Gómez Sánchez dell'UNED, Javier Tagliatura Coperta dell'Università dei Paesi Baschi, Pedro Tenorio Sánchez dell'UNED, Germán Gómez Orfanel dell'Università Complutense, Federico Fernández di Buján dell'UNED, e Manuel Fernández Salmerón dell'Università di Murcia. Alla "call for papers" hanno aderito circa cento giovani ricercatori di oltre cinquanta Atenei italiani e spagnoli. I risultati della ricerca sono stati presentati il 3-4 maggio 2012 in un seminario di studi presso la sede del Reale collegio di Spagna con la collaborazione ed il patrocinio del Dipartimento di scienze giuridiche dell'Università di Bologna, del Reale Collegio di Spagna, dell’Ambasciata di Spagna in Italia e della Fondazione del Monte 1473.

Desafíos para los derechos de la persona ante el siglo XXI: Vida y Ciencia

RAFFIOTTA, EDOARDO CARLO;
2013

Abstract

La presente pubblicazione rappresenta il primo dei tre volumi che raccolgono i contributi di una ricerca iniziata nel 2011 attraverso una "call for papers" rivolta a giovani studiosi italiani e spagnoli e finalizzata ad acquisire idee e proposte in tre settori "più circoscritti" delle nuove esigenze di tutela dei diritti della persona, in particolare: Scienza, Vita e diritto; Persona e famiglia nella società multiculturale; Libertà e diritti della persona su internet. La ricerca è stata condotta sotto la guida di un prestigioso comitato scientifico composto da Ordinari di Diritto costituzionale e Giudici costituzionali italiani e spagnoli tra cui i professori di Diritto costituzionale dell'Università di Bologna Augusto Barbera, Andrea Morrone, Luca Mezzetti, e Tommaso Giupponi; il Giudice costituzionale prof.ssa Marta Cartabia, il Magistrato del Tribunale Costituzionale spagnolo Francisco Pérez dei Cobos Orihuel ed i Magistrati della Corte suprema spagnola, Pablo Lucas Murillo del la Cueva e Jorge Rodríguez-Zapata Pérez; i professori italiani Roberto Bin dell'Università di Ferrara, Massimo Villone e Giovanna di Minico dell'Università di Napoli, Roberto Romboli dell'Università di Pisa, Emilio Castorina dell'Università di Catania, Licia Califano dell'Università di Urbino; i professori spagnoli Yolanda Gómez Sánchez dell'UNED, Javier Tagliatura Coperta dell'Università dei Paesi Baschi, Pedro Tenorio Sánchez dell'UNED, Germán Gómez Orfanel dell'Università Complutense, Federico Fernández di Buján dell'UNED, e Manuel Fernández Salmerón dell'Università di Murcia. Alla "call for papers" hanno aderito circa cento giovani ricercatori di oltre cinquanta Atenei italiani e spagnoli. I risultati della ricerca sono stati presentati il 3-4 maggio 2012 in un seminario di studi presso la sede del Reale collegio di Spagna con la collaborazione ed il patrocinio del Dipartimento di scienze giuridiche dell'Università di Bologna, del Reale Collegio di Spagna, dell’Ambasciata di Spagna in Italia e della Fondazione del Monte 1473.
423
9788490145555
E.C. Raffiotta; A. Peres Miras; G. Taruel Lozano;
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/130595
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact