L'obiettivo del programma è lo sviluppo coordinato delle attività delle due unità locali che partono dalla crescita culturale dei giovani ricercatori, per inserirli nella ricerca avanzata internazionale ed arrivare alla costruzione ed al sostegno della pubblicazione della loro attività scientifica. OBIETTIVO DELL'UNITA' LOCALE UMI I compiti del sottoprogetto, coordinato dall'Amministratore Tesoriere dell'Unione Matematica Italiana, consistono nella pubblicazione del Bollettino dell'Unione Matematica Italiana sezione B - Articoli di ricerca Matematica. Il Bollettino dell'UMI, fondato nel 1922, è una delle riviste scientifiche italiane più diffuse a livello internazionale. La Sezione B, il cui sottotitolo è "Articoli di Ricerca Matematica", viene pubblicata in tre fascicoli annuali per un totale di circa 750 pagine e contiene articoli originali di ricerca matematica. In occasione dell'inizio della nuova serie (1998) si è effettuata una selezione più severa degli articoli da pubblicare, scegliendo accuratamente recensori di fama internazionale cui sottoporre gli articoli inviati per la pubblicazione; pubblicando le conferenze generali tenutesi in occasione del XVI Congresso Nazionale dell'Unione Matematica Italiana; pubblicando articoli su invito di ricercatori di fama intenazionale. Questa politica editoriale ha portato ad uno standard eccellente il livello degli articoli pubblicati. Il programma del sottoprogetto prevede: - di pubBlicare le conferenze generali tenutesi in occasione del XVII Congresso Nazionale dell'Unione Matematica Italiana; - di continuare, in stretta collaborazione con il Direttore e il Comitato di Redazione della Rivista, nella linea editoriale intrapresa, operando una rigorosa valutazione degli articoli da pubblicare sulla rivista e impegnandosi a continuare ad invitare illustri matematici di fama internazionale a pubblicare articoli su tematiche attuali al fine di promuovere la ricerca. Infine, l'unità di ricerca si occuperà del coordinamento amministrativo necessario per la pubblicazione della rivista. OBIETTIVO DELL'UNITA' LOCALE CIME Si riportano i corsi previsti per gli anni 2004-2005. - CORSI 2004 1) REPRESENTATION THEORY AND COMPLEX ANALYSIS Venezia, 10-17 Giugno 2004 Direttori Scientifici Prof. Enrico Casadio Tarabusi (Universita' di Roma "La Sapienza") Prof. Andrea D'Agnolo (Universita' di Padova) Prof. Massimo A. Picardello (Universita' di Roma "Tor Vergata") Speakers: Prof. Michael G. Cowling (University of New South Wales) "Applications of representation theory to harmonic analysis of Lie groups" Prof. Edward V. Frenkel (University of California at Berkeley) "Recent developments in the geometric Langlands Program" Prof. Masaki Kashiwara (Research Institute for Mathematical Sciences) "Equivariant derived category and representation of semisimple Lie groups" Prof. David A. Vogan Jr. (Massachusetts Institute of Technology) "Unitary representations and complex analysis" Prof. Nolan R. Wallach (University of California at San Diego) "Representation theory of Lie groups and applications" 2) NONLINEAR AND OPTIMAL CONTROL THEORY Cetraro, 21-29 Giugno 2004 Direttori Scientifici: Prof. Paolo Nistri (Università di Siena), Prof. Gianna Stefani (Università di Firenze) Speakers: Prof. A. Agrachev (SISSA, Trieste) "Differential Geometry of Optimal Controls and Hamiltonian Systems" Prof. S. Morse (Yale University) "Lectures on Control using logic and Switching" Prof. E. Sontag (Rutgers University) "Input to State Stability and Related Notions" Prof. H. Sussmann (Rutgers University) "Flows, Generalized Derivatives, Variations and Necessity Conditions for an Optimal for Curve Minimizing Problems" Prof. V. Utkin (Ohio State University) "Sliding Modes Control: Mathematical Tools, Design and Applications" 3) STOCHASTIC GEOMETRY Martina Franca, 13-18 Settembre 2004 Direttore Scientifico Prof. W. Weil (Univ. of Karlsruhe, Karlsruhe, Germany) Spea...

FONDAMENTI DELLA MATEMATICA

LAZZARI, BARBARA
2004

Abstract

L'obiettivo del programma è lo sviluppo coordinato delle attività delle due unità locali che partono dalla crescita culturale dei giovani ricercatori, per inserirli nella ricerca avanzata internazionale ed arrivare alla costruzione ed al sostegno della pubblicazione della loro attività scientifica. OBIETTIVO DELL'UNITA' LOCALE UMI I compiti del sottoprogetto, coordinato dall'Amministratore Tesoriere dell'Unione Matematica Italiana, consistono nella pubblicazione del Bollettino dell'Unione Matematica Italiana sezione B - Articoli di ricerca Matematica. Il Bollettino dell'UMI, fondato nel 1922, è una delle riviste scientifiche italiane più diffuse a livello internazionale. La Sezione B, il cui sottotitolo è "Articoli di Ricerca Matematica", viene pubblicata in tre fascicoli annuali per un totale di circa 750 pagine e contiene articoli originali di ricerca matematica. In occasione dell'inizio della nuova serie (1998) si è effettuata una selezione più severa degli articoli da pubblicare, scegliendo accuratamente recensori di fama internazionale cui sottoporre gli articoli inviati per la pubblicazione; pubblicando le conferenze generali tenutesi in occasione del XVI Congresso Nazionale dell'Unione Matematica Italiana; pubblicando articoli su invito di ricercatori di fama intenazionale. Questa politica editoriale ha portato ad uno standard eccellente il livello degli articoli pubblicati. Il programma del sottoprogetto prevede: - di pubBlicare le conferenze generali tenutesi in occasione del XVII Congresso Nazionale dell'Unione Matematica Italiana; - di continuare, in stretta collaborazione con il Direttore e il Comitato di Redazione della Rivista, nella linea editoriale intrapresa, operando una rigorosa valutazione degli articoli da pubblicare sulla rivista e impegnandosi a continuare ad invitare illustri matematici di fama internazionale a pubblicare articoli su tematiche attuali al fine di promuovere la ricerca. Infine, l'unità di ricerca si occuperà del coordinamento amministrativo necessario per la pubblicazione della rivista. OBIETTIVO DELL'UNITA' LOCALE CIME Si riportano i corsi previsti per gli anni 2004-2005. - CORSI 2004 1) REPRESENTATION THEORY AND COMPLEX ANALYSIS Venezia, 10-17 Giugno 2004 Direttori Scientifici Prof. Enrico Casadio Tarabusi (Universita' di Roma "La Sapienza") Prof. Andrea D'Agnolo (Universita' di Padova) Prof. Massimo A. Picardello (Universita' di Roma "Tor Vergata") Speakers: Prof. Michael G. Cowling (University of New South Wales) "Applications of representation theory to harmonic analysis of Lie groups" Prof. Edward V. Frenkel (University of California at Berkeley) "Recent developments in the geometric Langlands Program" Prof. Masaki Kashiwara (Research Institute for Mathematical Sciences) "Equivariant derived category and representation of semisimple Lie groups" Prof. David A. Vogan Jr. (Massachusetts Institute of Technology) "Unitary representations and complex analysis" Prof. Nolan R. Wallach (University of California at San Diego) "Representation theory of Lie groups and applications" 2) NONLINEAR AND OPTIMAL CONTROL THEORY Cetraro, 21-29 Giugno 2004 Direttori Scientifici: Prof. Paolo Nistri (Università di Siena), Prof. Gianna Stefani (Università di Firenze) Speakers: Prof. A. Agrachev (SISSA, Trieste) "Differential Geometry of Optimal Controls and Hamiltonian Systems" Prof. S. Morse (Yale University) "Lectures on Control using logic and Switching" Prof. E. Sontag (Rutgers University) "Input to State Stability and Related Notions" Prof. H. Sussmann (Rutgers University) "Flows, Generalized Derivatives, Variations and Necessity Conditions for an Optimal for Curve Minimizing Problems" Prof. V. Utkin (Ohio State University) "Sliding Modes Control: Mathematical Tools, Design and Applications" 3) STOCHASTIC GEOMETRY Martina Franca, 13-18 Settembre 2004 Direttore Scientifico Prof. W. Weil (Univ. of Karlsruhe, Karlsruhe, Germany) Spea...
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/12636
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact