Lettera su di un pastiche domestico