Un breve excursus attraverso le opere di Andrea Branzi, dagli studi preliminari per No-Stop City (1969-1972) con Archizoom associati, all'idea di struttura urbana monomorfa, in "Città catena di montaggio del sociale. Ideologia e teoria della metropoli", fino ai più recenti progetti per Agronica (1994-1995) e Masterplan Strijp Philips Eindhoven (1999), mette in luce l'attualità di una ricerca che dagli anni tra città e campagna, tra natura e mondo agricolo.

Agricoltura-Architettura-Città. Un percorso visivo

TRENTIN, ANNALISA;
2012

Abstract

Un breve excursus attraverso le opere di Andrea Branzi, dagli studi preliminari per No-Stop City (1969-1972) con Archizoom associati, all'idea di struttura urbana monomorfa, in "Città catena di montaggio del sociale. Ideologia e teoria della metropoli", fino ai più recenti progetti per Agronica (1994-1995) e Masterplan Strijp Philips Eindhoven (1999), mette in luce l'attualità di una ricerca che dagli anni tra città e campagna, tra natura e mondo agricolo.
La campagna necessaria.Un'agenda d'intervento dopo l'esplosione urbana
83
89
A. Trentin; A. Branzi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/123676
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact