La secolarizzazione dei diritti a base religiosa: il paradigma del matrimonio