La sintesi dialettica autonomia-dipendenza è stata qui individuata come elemento "spia" o variabile significativa degli stili educativi adulti ed è stata indagata privilegiando il livello empirico. Il richiamo è alla documentazione offerta dalle interviste somministrate ad educatrici e ad insegnanti dei servizi dell'infanzia presenti nelle città di Trento, Bologna e Caltagirone, con specifico e circoscritto riferimento alle risposte relative alla propria idea di autonomia, sia in riferimento al bambino, sia all'essere umano adulto. I dati raccolti al riguardo sono stati letti e interpretati alla luce del paradigma fenomenologico, per il quale l'autonomia non va intesa in senso assoluto, ma all'interno di una vasta rete di condizionamenti che sono anche "reciproche dipendenze". Ciò detto, il contributo evidenzia, a tale riguardo, una esplicita difficoltà da parte di educatrici e di insegnanti ad intendere con chiarezza il significato da attribuire al concetto di autonomia adulta. Un risultato che pone in risalto l'importante funzione della formazione in età adulta, ossia di quella dimensione soggettiva o autoreferenziale attenta alle esperienze e alle occasioni di crescita in se stessi.

Educare all'autonomia nel nido e nella scuola dell'infanzia: disalleanze in proposito tra educatori, genitori e formatori.

CAVANA, LAURA
2012

Abstract

La sintesi dialettica autonomia-dipendenza è stata qui individuata come elemento "spia" o variabile significativa degli stili educativi adulti ed è stata indagata privilegiando il livello empirico. Il richiamo è alla documentazione offerta dalle interviste somministrate ad educatrici e ad insegnanti dei servizi dell'infanzia presenti nelle città di Trento, Bologna e Caltagirone, con specifico e circoscritto riferimento alle risposte relative alla propria idea di autonomia, sia in riferimento al bambino, sia all'essere umano adulto. I dati raccolti al riguardo sono stati letti e interpretati alla luce del paradigma fenomenologico, per il quale l'autonomia non va intesa in senso assoluto, ma all'interno di una vasta rete di condizionamenti che sono anche "reciproche dipendenze". Ciò detto, il contributo evidenzia, a tale riguardo, una esplicita difficoltà da parte di educatrici e di insegnanti ad intendere con chiarezza il significato da attribuire al concetto di autonomia adulta. Un risultato che pone in risalto l'importante funzione della formazione in età adulta, ossia di quella dimensione soggettiva o autoreferenziale attenta alle esperienze e alle occasioni di crescita in se stessi.
Dis-alleanze nei contesti educativi
189
201
Cavana L.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/119036
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact