Il saggio esplora le differenze tra Lucrezio e Seneca nell'elaborazione di una filosofia della natura entro la quale contemplare la regolarità dei fenomeni naturali

Il concetto di legge naturale in Lucrezio e Seneca

BERETTA, MARCO
2012

Abstract

Il saggio esplora le differenze tra Lucrezio e Seneca nell'elaborazione di una filosofia della natura entro la quale contemplare la regolarità dei fenomeni naturali
Seneca e le scienze naturali
1
18
BIBLIOTECA DI NUNCIUS
M. Beretta
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/117701
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact