L'Année Philologique è la più importante bibliografia del mondo concernente l'antichità classica, fondata da J. Marouzeau nel 1924, e poi pubblicata ogni anno (per questo si configura altresì come una rivista, con nr. ISSN). Divisa in due grandi sezioni (1. Auteurs et textes, 2. Matières et disciplines), con circa 20.000 items bibliografici all'anno, e corredata da un ricco apparato di indici, è ora il frutto del lavoro congiunto di 7 redazioni internazionali (Parigi, Genova-Bologna, Heidelberg, Cincinnati, Granada, Victoria BC e Losanna), e viene edita in formato cartaceo ed elettronico (al sito www.annee-philologique.com). Il lavoro della redazione bolognese, coordinata da C. Neri, consiste in particolare nella schedatura (registrazione dei dati bibliografici e abstract critico di ogni contributo su rivista o in miscellanea) di una novantina di periodici specializzati, e di numerose miscellanee e monografie. Al lavoro della redazione bolognese (che produce oggi, insieme a Parigi, la parte più grossa della schedatura), collaborano - insieme a C. Neri (cui spetta la revisione, la correzione e la redazione finale di tutte le schede prodotte a Bologna: circa un paio di mesi di lavoro intensivo ogni anno) - A. Cristofori, M. Ercoles, L. Fiorentini, V. Garulli, R. Pierini, C. Salvaterra, S. Valente.

L'Année Philologique. Bibliographie critique et analytique de l'antiquité gréco-latine, LXXX. Bibliographie de l'année 2009 et compléments d'années antérieures.

NERI, CAMILLO;GARULLI, VALENTINA;ERCOLES, MARCO;PIERINI, RACHELE;
2011

Abstract

L'Année Philologique è la più importante bibliografia del mondo concernente l'antichità classica, fondata da J. Marouzeau nel 1924, e poi pubblicata ogni anno (per questo si configura altresì come una rivista, con nr. ISSN). Divisa in due grandi sezioni (1. Auteurs et textes, 2. Matières et disciplines), con circa 20.000 items bibliografici all'anno, e corredata da un ricco apparato di indici, è ora il frutto del lavoro congiunto di 7 redazioni internazionali (Parigi, Genova-Bologna, Heidelberg, Cincinnati, Granada, Victoria BC e Losanna), e viene edita in formato cartaceo ed elettronico (al sito www.annee-philologique.com). Il lavoro della redazione bolognese, coordinata da C. Neri, consiste in particolare nella schedatura (registrazione dei dati bibliografici e abstract critico di ogni contributo su rivista o in miscellanea) di una novantina di periodici specializzati, e di numerose miscellanee e monografie. Al lavoro della redazione bolognese (che produce oggi, insieme a Parigi, la parte più grossa della schedatura), collaborano - insieme a C. Neri (cui spetta la revisione, la correzione e la redazione finale di tutte le schede prodotte a Bologna: circa un paio di mesi di lavoro intensivo ogni anno) - A. Cristofori, M. Ercoles, L. Fiorentini, V. Garulli, R. Pierini, C. Salvaterra, S. Valente.
2225
Autori vari tra cui: [.. ; Neri C.; Garulli V.; Ercoles M.; Pierini R.; ..]
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/115114
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact