Organizzazione di un intervento dedicato all'evoluzione, allo sviluppo creativo e ai molteplici usi degli spazi commerciali delle marche e della moda. Lo spazio della marca oggi è un luogo ibrido: "punto vendita" o luogo d'incontro tra cliente e offerta e nel contempo "discorso di marca" in tre dimensioni. Il brand space è un supporto di comunicazione, un veicolo di valori che raccontano la marca secondo una precisa strategia. Luca Marchetti vive e lavora a Parigi. È professore di semioti- ca della moda e del design presso l’ENSBA École supérieure des Beaux-Arts di Lione e insegna semiotica applicata alla IV Università La Sorbona di Parigi. Tiene un seminario sul “luxury retail space development” all’interno del Global Fashion Management MBA presso l’IFM Institut Français de la Mode. Curatore indipendente di eventi espositivi tra moda e arti contemporanee, collabora come consulente con diverse marche e maison internazionali, e con riviste come “Vogue”, “Domus”, “Lotus International”. Con Emanuele Quinz, dirige mosign studio di consulenza strategica e artistica.

Brand Space come Narrazione: prodotto, identità, esperienza

MASCIO, ANTONELLA;MUZZARELLI, FEDERICA
2011

Abstract

Organizzazione di un intervento dedicato all'evoluzione, allo sviluppo creativo e ai molteplici usi degli spazi commerciali delle marche e della moda. Lo spazio della marca oggi è un luogo ibrido: "punto vendita" o luogo d'incontro tra cliente e offerta e nel contempo "discorso di marca" in tre dimensioni. Il brand space è un supporto di comunicazione, un veicolo di valori che raccontano la marca secondo una precisa strategia. Luca Marchetti vive e lavora a Parigi. È professore di semioti- ca della moda e del design presso l’ENSBA École supérieure des Beaux-Arts di Lione e insegna semiotica applicata alla IV Università La Sorbona di Parigi. Tiene un seminario sul “luxury retail space development” all’interno del Global Fashion Management MBA presso l’IFM Institut Français de la Mode. Curatore indipendente di eventi espositivi tra moda e arti contemporanee, collabora come consulente con diverse marche e maison internazionali, e con riviste come “Vogue”, “Domus”, “Lotus International”. Con Emanuele Quinz, dirige mosign studio di consulenza strategica e artistica.
A. Mascio; F. Muzzarelli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/115013
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact