Il progetto proposto si pone come obiettivo la prosecuzione della collaborazione in atto da veri anni in maniera informale fra la prof. Assunta Bertaccini e la dr. Jana Franova in relazione alla presenza di virus e fitoplasmi in piante presenti nella repubblica Ceca. La collaborazione è iniziata nel 1993 con una stage della dr. Franova presso il laboratorio di fitoplasmologia diretto dalla prof. Bertaccini presso l’Università di Bologna. Franova in questa occasione ha appreso alcuni metodi di estrazione degli acidi nucleici da piante sintomatiche ed ha potuto dare inizio a ricerche molecolari per l’individuazione di citoplasmi in materiale vegetale individuato in repubblica Ceca. Nonostante la dr. Franova abbia dovuto assentarsi dal lavoro per maternità due volte nel periodo 1998-2003 la collaborazione è continuata ininterrottamente (vedi risultati della collaborazione). Al momento attuale lo studio di virosi e fitoplasmosi è in espansione presso IPMB-ASCR a C. Budejovice mentre presso il DiSTA di Bologna la metodologia e la ricerca sono a livelli di applicazione di routine. La collaborazione è importante in quanto permetterà alle ricercatrici ceche di diventare autonome nella ricerca e nella identificazione di questi patogeni ed al gruppo italiano di ampliare le conoscenze sulla diffusione geografica di ceppi di patogeni che possono essere seriamente pericolosi per l’agricoltura italiana e della Unione Europea in generale. Oggetto della collaborazione sarà la risoluzione di alcuni problemi tecnici di laboratorio quali la presenza di falsi positivi o falsi negativi nelle analisi molecolari derivati dall’impiego di PCR o RT-PCR, la scelta dei reagenti (primers) più idonei alle diverse situazioni sperimentali, la identificazione di infezioni miste di citoplasmi e di fitoplasmi e virus. La collaborazione permetterà inoltre di identificare e caratterizzare fitoplasmi e virus presenti in malattia ad eziologia ancora sconosciuta, l’individuazione di citoplasmi in piante sintomatiche o meno in cui il titolo di tali patogeni e particolarmente ridotto. Le esperienze dei due laboratori potranno essere confrontate e discusse comparativamente onde individuare le migliori modalità di ricerca nel settore.

Ricerche sulla identificazione di virus e fitoplasmi fitopatogeni che infettano le piante.

BERTACCINI, ASSUNTA
2004

Abstract

Il progetto proposto si pone come obiettivo la prosecuzione della collaborazione in atto da veri anni in maniera informale fra la prof. Assunta Bertaccini e la dr. Jana Franova in relazione alla presenza di virus e fitoplasmi in piante presenti nella repubblica Ceca. La collaborazione è iniziata nel 1993 con una stage della dr. Franova presso il laboratorio di fitoplasmologia diretto dalla prof. Bertaccini presso l’Università di Bologna. Franova in questa occasione ha appreso alcuni metodi di estrazione degli acidi nucleici da piante sintomatiche ed ha potuto dare inizio a ricerche molecolari per l’individuazione di citoplasmi in materiale vegetale individuato in repubblica Ceca. Nonostante la dr. Franova abbia dovuto assentarsi dal lavoro per maternità due volte nel periodo 1998-2003 la collaborazione è continuata ininterrottamente (vedi risultati della collaborazione). Al momento attuale lo studio di virosi e fitoplasmosi è in espansione presso IPMB-ASCR a C. Budejovice mentre presso il DiSTA di Bologna la metodologia e la ricerca sono a livelli di applicazione di routine. La collaborazione è importante in quanto permetterà alle ricercatrici ceche di diventare autonome nella ricerca e nella identificazione di questi patogeni ed al gruppo italiano di ampliare le conoscenze sulla diffusione geografica di ceppi di patogeni che possono essere seriamente pericolosi per l’agricoltura italiana e della Unione Europea in generale. Oggetto della collaborazione sarà la risoluzione di alcuni problemi tecnici di laboratorio quali la presenza di falsi positivi o falsi negativi nelle analisi molecolari derivati dall’impiego di PCR o RT-PCR, la scelta dei reagenti (primers) più idonei alle diverse situazioni sperimentali, la identificazione di infezioni miste di citoplasmi e di fitoplasmi e virus. La collaborazione permetterà inoltre di identificare e caratterizzare fitoplasmi e virus presenti in malattia ad eziologia ancora sconosciuta, l’individuazione di citoplasmi in piante sintomatiche o meno in cui il titolo di tali patogeni e particolarmente ridotto. Le esperienze dei due laboratori potranno essere confrontate e discusse comparativamente onde individuare le migliori modalità di ricerca nel settore.
A. Bertaccini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/11321
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact