Il manuale si propone di spiegare le origini, la storia e i termini della cosiddetta "Nuova" geografia culturale, un sapere che è diventato di fatto una nuova tradizione geografica, anche se sono soltanto tre i decenni trascorsi dalla sua fondazione. Si approfondiscono i momenti fondanti di questa stagione critica e se ne svolgono i temi più significativi.

Manuale di geografia culturale

BONAZZI, ALESSANDRA
2011

Abstract

Il manuale si propone di spiegare le origini, la storia e i termini della cosiddetta "Nuova" geografia culturale, un sapere che è diventato di fatto una nuova tradizione geografica, anche se sono soltanto tre i decenni trascorsi dalla sua fondazione. Si approfondiscono i momenti fondanti di questa stagione critica e se ne svolgono i temi più significativi.
184
9788842096511
A. Bonazzi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/112214
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact