Città smarginata e consumo di territorio