Il volume raccoglie gli atti del convegno dall'omonimo titolo organizzato dall'Ateneo di Bologna per ricostruire le vicende biografiche dei docenti ebrei cacciati dalle università italiane in seguito alle leggi razziali del 1938 mettendo particolarmente in luce le modalità del loro rientro (di frequente, mancato rientro) alla fine della guerra. Vengono illuminati aspetti dell'antisemitismo italiano rimasti in ombra accanto alla normativa predisposta dai governi della Liberazione e vengono sollevate questioni più generali sul rapporto fra università e politica e sulle culture riformatrici (o non riformatrici) riguardo all'assetto dell'università nel post-fascismo presenti fra i partiti politici italiani. Si ricostruisce per la prima volta il volto di tutte le figure docenti (compresi i liberi docenti, gli assistenti e gli aiuti) cacciati dall'ateneo bolognese (non risultano tecnici e amministrativi ebrei impiegati all'università di Bologna) e si apprende che oltre cinquanta docenti subirono le conseguenze delle leggi razziali del 1938. Viene dedicata attenzione anche alle traversie degli studenti e ai casi dei docenti che non giurarono fedeltà al regime fascista e si tenta una comparazione con la situazione tedesca. Nell'Appendice si ricostruiscono i profili biografici di Augusta Algranati Mondolfo, Tullio Ascarelli, Nino Vittorio Bedarida, Carlo Bernheimer, Ezio Bolaffi, Leone Bolaffio, Alberto Mario Camis, Renato Coen Pirani, Sigfried David, Giorgio Del Vecchio, Gustavo Del Vecchio, Giulio Faldini, Eugenia Fiano, Fausto Finzi, Italo Finzi, Emanuele Foà, Aldo Formiggini, Nella Formiggini, Riccardo Fuà, Massimiliano Gortan, Gustavo Guglielmi, Guido Horn D'Arturo, Maurizio Korach, Luigi Jacchia, Gino Laschi, Alda Levi, Beppo Levi, Giulio Levi, Silvio Magrini, Giorgio Malvano, Rodolfo Mondolfo, Silvano Mondolfo, Salomone Morpurgo, Franco Mortara, Vittorio Neppi, Marco Oppenheim, Angelo Piazza,l Maurizio Pincherle, Carlo Pirani, Cesare Rimini, Nino Samaja, Tullio samaja, Piera Scaramella Petri, Beniamino Segre, Benvenuto Supino, Giulio Supino, Alfredo Terni, Giorgio Todesco, Scipione Treves, Gino Usiglio, Cesare Vivante, Nerina Vita, Edoardo Volterra. Il volum raccoglie i saggi di Riccardo Bonavita, Gian Paolo Brizzi, Roberto Finzi, Lutz Klinkhammer, Fabio Levi, Francesca Pelini, Simona Salustri, Gianni Sofri

Il difficile rientro. Il ritorno dei docenti ebrei nell'università del dopoguerra

GAGLIANI, DIANELLA
2004

Abstract

Il volume raccoglie gli atti del convegno dall'omonimo titolo organizzato dall'Ateneo di Bologna per ricostruire le vicende biografiche dei docenti ebrei cacciati dalle università italiane in seguito alle leggi razziali del 1938 mettendo particolarmente in luce le modalità del loro rientro (di frequente, mancato rientro) alla fine della guerra. Vengono illuminati aspetti dell'antisemitismo italiano rimasti in ombra accanto alla normativa predisposta dai governi della Liberazione e vengono sollevate questioni più generali sul rapporto fra università e politica e sulle culture riformatrici (o non riformatrici) riguardo all'assetto dell'università nel post-fascismo presenti fra i partiti politici italiani. Si ricostruisce per la prima volta il volto di tutte le figure docenti (compresi i liberi docenti, gli assistenti e gli aiuti) cacciati dall'ateneo bolognese (non risultano tecnici e amministrativi ebrei impiegati all'università di Bologna) e si apprende che oltre cinquanta docenti subirono le conseguenze delle leggi razziali del 1938. Viene dedicata attenzione anche alle traversie degli studenti e ai casi dei docenti che non giurarono fedeltà al regime fascista e si tenta una comparazione con la situazione tedesca. Nell'Appendice si ricostruiscono i profili biografici di Augusta Algranati Mondolfo, Tullio Ascarelli, Nino Vittorio Bedarida, Carlo Bernheimer, Ezio Bolaffi, Leone Bolaffio, Alberto Mario Camis, Renato Coen Pirani, Sigfried David, Giorgio Del Vecchio, Gustavo Del Vecchio, Giulio Faldini, Eugenia Fiano, Fausto Finzi, Italo Finzi, Emanuele Foà, Aldo Formiggini, Nella Formiggini, Riccardo Fuà, Massimiliano Gortan, Gustavo Guglielmi, Guido Horn D'Arturo, Maurizio Korach, Luigi Jacchia, Gino Laschi, Alda Levi, Beppo Levi, Giulio Levi, Silvio Magrini, Giorgio Malvano, Rodolfo Mondolfo, Silvano Mondolfo, Salomone Morpurgo, Franco Mortara, Vittorio Neppi, Marco Oppenheim, Angelo Piazza,l Maurizio Pincherle, Carlo Pirani, Cesare Rimini, Nino Samaja, Tullio samaja, Piera Scaramella Petri, Beniamino Segre, Benvenuto Supino, Giulio Supino, Alfredo Terni, Giorgio Todesco, Scipione Treves, Gino Usiglio, Cesare Vivante, Nerina Vita, Edoardo Volterra. Il volum raccoglie i saggi di Riccardo Bonavita, Gian Paolo Brizzi, Roberto Finzi, Lutz Klinkhammer, Fabio Levi, Francesca Pelini, Simona Salustri, Gianni Sofri
224
8849123345
D. Gagliani
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/11134
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact