[Quintiliano]. Il veleno versato (Declamazioni Maggiori, 17)